L’Acerrana presenta la squadra

ADV
ADV
ADV
Nella splendida cornice di Piazza Castello, ieri sera l’Acerrana si è presentata davanti ad almeno 500 tifosi festanti e curiosi di ammirare da vicino i loro beniamini che hanno sfilato sul palco allestito per l’occasione, avvicendandosi con tutto l’entourage societario e lo staff tecnico.
Sono state donate in apertura di manifestazione tre maglie granata al sindaco Tito d’Errico (n.1), all’Assessora allo Sport Maria De Rosa (n. 26) e al Presidente del Consiglio Comunale Raffaele Lettieri (n. 10), momento che ha anticipato la consegna di tre targhe commemorative per ricordare altrettante personalità che hanno scritto una pagina storica del calcio acerrano: il Presidente Mario Esposito, il dirigente Pasquale Atteo e il tifoso Ignazio De Luca. A ritirarle Giovanni De Luca (fratello di Ignazio), Luigi Esposito (figlio di Mario) e un commosso Michele Atteo (figlio di Pasquale). Subito dopo c’è stata l’esibizione di tre giovani modelle che hanno indossato le divise da gioco ufficiali del club. Spazio poi alle presentazioni di dirigenti, staff tecnico e rosa al gran completo. Chiusura con fuochi di artificio. Di seguito alcune dichiarazioni.
Presidente Angelo Guastafierro – “Speriamo di meritarci la D per rinverdire i fasti dello storico presidente Mario Esposito. Stiamo lavorando per questo e ce la metteremo tutta. Il mio progetto nasce dalla voglia di onorare la memoria di mia figlia Jolie, che era una grande appassionata di calcio. Lei è sempre presente nei nostri pensieri e in tutte le maglie in cui c’è lo stemma del Toro”.
Ds Orlando Stiletti – “Credo che abbiamo costruito una squadra competitiva che potrà dare tante soddisfazioni ad una piazza che merita molto e che io conoscevo già bene, avendo iniziato il mio percorso da direttore sportivo proprio qui ad Acerra. Nel gruppo si sta creando la giusta sintonia in grado di affrontare degnamente le sfide a cui saremo chiamati”.
Mister Giovanni Sannazzaro – “Ognuno di noi vuole vincere, ma dobbiamo rispettare al massimo i nostri avversari. Mai come quest’anno giochiamo in un girone altamente competitivo. Posso garantire però che i ragazzi daranno sempre tutto per portare in alto i nostri colori. Le responsabilità non ci spaventano, semmai ci stimolano”.
Sindaco Tito d’Errico: “Faccio un grosso in bocca al lupo alla Polisportiva Acerrana 1926 che in una splendida cornice di pubblico è stata presentata alla città e ai tifosi in piazza Castello. Sono certo che dirigenza, staff tecnico e soprattutto i giocatori onoreranno la maglia granata per tutta la stagione. Forza Toro, Forza Acerrana e Forza Acerra sempre: uniti si vince”
Assessora Maria De Rosa: “Lo sport unisce. Passione ed ambizione, so quanto lavoro c’è dietro questo progetto. C’è un grande gruppo, con un forte spirito di squadra, elemento fondamentale per chi vuole raggiungere certi risultati. Sono certa che i tifosi sosterranno sempre la squadra”.