La Svezia ferma la Spagna, delusione Furie Rosse

Spagna e Svezia pareggiano 0-0 la partita del loro esordio nel gruppo E degli Europei di calcio, disputata a Siviglia. I tentativi della squadra di Luis Enrique non sono riusciti a perforare la difesa svedese con Olsen eccellente quando è stato impegnato, ma gli scandinavi hanno anche avuto un paio di limpide occasioni in contropiede, con concretizzate anche per un po’ di sfortuna.

Spagna-Svezia era già stata marchiata come la partita del Covid, vista la singolare coincidenza delle positività eccellenti su entrambi i fronti, Busquets e Kulusevski, che hanno escluso due protagonisti dalla gara d’esordio all’Europeo. Il virus ha pesato di più sugli scandinavi, che già privi di Zlatan Ibrahimovic hanno dovuto anche fare a meno dell’attaccante della Juve, ma la Spagna non ne ha approfittato all’esordio nel gruppo E, uscendo con un misero 0-0 dalla torrida serata di Siviglia, altro presunto ‘aiuto’, e con qualche dubbio in più.

Il girone dopo il primo turno vede la Slovacchia avanti con tre punti, Spagna e Svezia a uno e la Polonia a zero. (ANSA).

 

 

© Riproduzione riservata