La Salernitana sbanca Verona

ADV
ADV
ADV

Si è conclusa con il risultato di 0-1 Hellas Verona-Salernitana18a giornata di Serie A TIM 2023/24.

Venendo alla cronaca, al 13’ ci prova la Salernitana con un tentativo dal limite dell’area di rigore: Mazzocchi riceve il pallone dopo un calcio d’angolo e fa partire un destro che termina la sua corsa sul fondo, non lontano dal palo. I granata si rendono pericolosi anche al 19’, quando Tchaouna gira di testa il cross di Candreva, con il pallone che però finisce sopra la traversa.

Al 42’ gli ospiti provano a sfruttare un’incursione in area di rigore di Mazzocchi: dopo un rimpallo il pallone termina tra i piedi di Simy che tenta una conclusione rasoterra da posizione defilata, trovando però la deviazione in angolo di Montipò. Nell’azione successiva, Kastanos conclude di testa da distanza ravvicinata, ma Montipò è ancora una volta reattivo e salva la sua porta.

Appena prima della fine del primo tempo, al 45’, i gialloblù ci provano con un’azione ben costruita: Djuric serve di testa Suslov dopo aver raccolto il cross dalla destra di Tchatchoua, ma il centrocampista slovacco non riesce a trovare la giusta coordinazione per concludere in porta.

Nella ripresa, la Salernitana sblocca il punteggio al 49’. Dopo un contropiede, Tchaouna riceve il pallone nella trequarti avversaria e, una volta arrivato al limite dell’area di rigore, fa partire un destro rasoterra che si infila nell’angolino.

Il Verona sfiora il gol al 66’: il cross di Terracciano dalla destra trova la sponda di testa di Djuric per Ngonge, l’esterno belga conclude di prima intenzione con il mancino ma il pallone termina fuori.

Al 93’ i gialloblù vanno ancora vicini al pareggio, questa volta con un colpo di testa di Cabal sul calcio d’angolo battuto da Terracciano. L’incornata del difensore viene però salvata all’ultimo da Tchaouna.

Il prossimo impegno sarà quello di sabato 6 gennaio (ore 12.30), quando allo stadio ‘Giuseppe Meazza’ il Verona affronterà l’Inter nella 19a giornata di Serie A TIM 2023/24.

HELLAS VERONA-SALERNITANA 0-1
Rete: 49′ Tchaouna

HELLAS VERONA: Montipò, Tchatchoua (dal 60′ Terracciano), Hien, Dawidowicz, Doig (dall’87’ Cabal), Hongla, Folorunsho (dall’87’ Mboula), Suslov, Lazovic (dal 60′ Bonazzoli), Ngonge, Djuric (dall’82’ Henry)
A disposizione: Berardi, Perilli, Amione, Faraoni, Cruz, Kallon, Magnani, Serdar, Charlys, Coppola
Allenatore: Marco Baroni

SALERNITANA: Costil, Mazzocchi, Fazio, Pirola (dal 5′ Gyomber), Bradaric, Maggiore, Coulibaly, Candreva, Kastanos (dal 58′ Legowski), Tchaouna, Simy (dall’88’ Ikwuemesi)
A disposizione: Allocca, Salvati, Sambia, Martegani, Bohinen, Botheim, Cabral, Bronn, Lovato
Allenatore: Filippo Inzaghi

Arbitro: Maurizio Mariani (sez. AIA di Aprilia)
Assistenti: Valerio Colarossi (sez. AIA di Roma 2), Francesca Di Monte (sez. AIA di Chieti)

NOTE. Ammoniti: 39′ Ngonge, 72′ Legowsk, 78′ Doig, 90′ Candreva. Spettatori: 18.181