La Repubblica su Osimhen: “Servono quasi 200 milioni per convincere il presidente”

ADV
ADV
ADV

La redazione sportiva de La Repubblica Napoli stamani mette in chiaro che l’offerta indecente e irrincuabile per l’attaccante Victor Osimhen non è arrivata a casa De Laurentiis:

“La questione Osimhen non è risolta: l’incontro tra De Laurentiis e il suo procuratore Calenda ha certificato la valutazione monstre del Napoli per il suo fuoriclasse”.

Servono quasi 200 milioni di euro per convincere il presidente a privarsi del centravanti, una cifra che proietterebbe Osimhen tra i primi tre trasferimenti più cari della storia, addirittura più di Mbappè al Psg (180 milioni versati al Monaco). La proposta indecente, però, non è arrivata. Il club più accreditato ovviamente è il solito Psg, ma da Parigi non c’è l’affondo tanto che la dirigenza francese sta valutando pure Kolo Muani dell’Eintracht Francoforte che ha costi meno proibitivi. Osimhen piace pure al Bayern Monaco, al Manchester United, al Chelsea e al Liverpool che non si sono mosse ufficialmente”.