La GeVi Napoli ospita Sassari per la prima giornata di ritorno

La Serie A riparte con la prima giornata di ritorno e con la GeVi Napoli impegnata al PalaBarbuto contro la Dinamo Sassari, palla a due prevista per domani alle 19.30.
Consorzio Genesy e Nextra Group saranno i match sponsor della gara. Le aziende, già Top Sponsor del Napoli Basket, sponsorizzeranno l’intero evento.
I partenopei, dopo la sconfitta di domenica scorsa a Varese, sfidano i sardi che arrivano alla partita reduci da due vittorie consecutive in trasferta a Reggio Emilia e tra le mura amiche contro l’Happy Casa Brindisi. La squadra di Coach Piero Bucchi occupa l’ottavo posto in classifica frutto di 14 punti, 7 vittorie ed 8 sconfitte nel girone d’andata.

Le due squadre si sono affrontate il 17 dicembre scorso, nell’undicesima giornata del Campionato, con il successo del Banco di Sardegna per 86 a 69. Jordan Howard fu il miglior realizzatore della Gevi con 18 punti.

Tre gli ex della gara. Cesare Pancotto, allenatore della Gevi, ha guidato la Dinamo Sassari nella stagione 1989-1990. Il coach della squadra sarda Piero Bucchi ha allenato a Napoli per ben 4 stagioni. Inoltre nella Dinamo gioca Massimo Chessa. La guardia sassarese ha giocato con la squadra partenopea nella stagione 2019-2020 in Serie A2, campionato interrotto a causa dell’emergenza Covid.

Arbitreranno l’incontro Alessandro Martolini (Roma), Alessandro Nicolini (Bagheria), Marco Catani (Pescara).

Dichiarazione di Coach Pancotto:
“Il girone di ritorno lo considero un campionato nel campionato dove mettere concentrazione in ogni partita, con la determinazione degli ultimi e la fiducia dei primi. In allenamento abbiamo fatto il pieno di energia che vogliamo sviluppare nella partita. Sassari è una società ed una squadra di rango con tanti giocatori di talento, lunga ed ambiziosa. Ha qualità sul perimetro con una batteria di tiratori innescati da tanti assist per colpirti ovunque. Per noi sarà indispensabile essere e restare connessi per giocare una partita di continuità nella quale uno contro uno, difesa, intensità e contrastare i loro tiratori, dovrà essere la base di un attacco consistente, con qualità di tiro, e poche palle perse.”
La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sport e DAZN.

© Riproduzione riservata