Koulibaly nella top 11 africana

koulibaly

Il miglior calciatore del Senegal, il difensore del Napoli Kalidoy Koulibaly, non riesce nella impresa di vincere il Pallone d’Oro africano, ma entra nella top 11 del suo continente, per l’anno solare 2018. La CAF (Confederation Africaine de Football) ha premiato le eccellenze dell’anno 2018 e come miglior giocatore sarebbe stato difficile immaginare una persona diversa da Mohamed Salah. L’ala del Liverpool, che si è aggiudicato il riconoscimento, ha chiuso la scorsa stagione riscrivendo diversi record di marcature in Premier League segnando 32 gol e ha cominciato l’annata attuale a ritmi molto simili. Infatti ha già messo a segno 13 reti in campionato e 3 in Champions League. Inoltre, è grazie a Salah che l’Egitto ha potuto giocare nuovamente i Mondiali, dove mancava dall’edizione italiana del 1990. Come miglior allenatore, invece, ha ottenuto il premio Hervé Renard, commissario tecnico del Marocco. Achraaf Hakimi è stato selezionato come miglior calciatore giovane dell’anno, si legge su sport.sky.it. 

La Top 11 africana

Contestualmente alla premiazione, è stata stilata anche la Top 11 dei calciatori africani, relativa all’anno 2018. Il modulo è un 4-3-3 con in porta Denis Onyango (Uganda), che gioca nel Mamelodi Sundowns, club sudafricano. La difesa è composta da Serge Aurier (Costa d’Avorio / Tottenham), Mehdi Benatia (Marocco / Juventus), Kalidou Koulibaly (Senegal / Napoli) ed Eric Bailly (Costa d’Avorio / Manchester United). I tre a centrocampo sono Naby Keita (Guinea / Liverpool), Thomas Partey (Ghana / Atletico Madrid) e Riyad Mahrez (Algeria / Manchester City). Il tridente offensivo è composto da Sadio Mané (Senegal / Liverpool), Mohamed Salah (Egitto / Liverpool) e Pierre-Emerick Aubameyang (Gabon / Arsenal).

Gli altri premiati

Questo di seguito l’elenco completo dei premiati dalla CAF.
Miglior giocatore: Mohamed Salah
Miglior giocatrice: Chrestinah Thembi Kgatlana
Miglior giocatore giovane: Achraaf Hakimi
Miglior allenatore: Hervé Renard
Miglior allenatrice: Desiree Ellis
Miglior nazionale maschile: Mauritania
Miglior nazionale femminile: Nigeria
Platinum Award: Macky Sall (presidente della repubblica del Senegal)