Insigne, il ritorno nel suo stadio preferito

Insigne domenica ci sarà, quella di Roma contro i giallorossi è una delle partite dove fa la differenza, come l’anno scorso quando segnò il gol decisivo. O meglio l’Olimpico è uno degli stadi dove è riuscito spesso ad esaltarsi segnando anche il primo gol con l’Italia nell’amichevole contro l’Argentina e la doppietta nella finale di coppa Italia con la Fiorentina. Sette in totale i gol messi a segno compresi i tre alla Lazio, uno nel match di andata, quello del 2-1, che ha regalato la prima vittoria in campionato agli azzurri e la doppietta nel 3-0 del 9 aprile 2017. – si legge su ilmattino.it, a firma di Roberto Ventre Lorenzo ha ripreso da martedì gli allenamenti in gruppo a Castel Volturno, smaltito del tutto l’infortunio muscolare (problema agli adduttori) accusato nel riscaldamento del match di ritorno di Europa League a Salisburgo del 14 marzo. Uno stop che lo ha costretto a saltare la sfida di campionato con l’Udinese e la convocazione con l’Italia di Mancini per le due partite di qualificazione europea vinte dagli azzurri contro Finlandia e Liechtenstein.

 

 

© Riproduzione riservata