Improta: sarà decisivo lo scontro diretto

Gianni Improta, ex fantasista del Napoli, è intervenuto a Fuori Gara, trasmissione in onda ogni giorno, dalle 13.30 alle 15, su Radio Punto Zero, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino: “Lo scontro diretto con la Juve sarà decisivo, ma vorrei ricordare a Sarri che con 87 punti non si vince lo scudetto. Magari l’avrà detto per proteggere il gruppo, ma nessuno ha mai dato pressioni al Napoli, anzi: questa squadra è sempre stata elogiata. In questo momento, è proprio Sarri che può dare qualcosa di più alla squadra. Contro il Sassuolo ci aspettavamo tutti l’ingresso di Milik all’inizio della ripresa e non dopo venti minuti”.