Il retroscena di Meluso sul contatto con De Laurentiis: “Ecco com’è nata la trattativa”

ADV
ADV
ADV

Il nuovo direttore sportivo del Napoli Mauro Meluso ha raccontato nella conferenza stampa di presentazione un retroscena sul suo contatto con il presidente De Laurentiis, che gli ha permesso poi di arrivare nella squadra campione d’Italia:

“Nella stagione 20/21 vincemmo meritatamente con lo Spezia a Napoli e il presidente invece di essere arrabbiato venne negli spogliatoi a congratularsi. Da allora ci sono stati dei contatti formali tra un presidente e un direttore sportivo. Poi il direttore intorno alle 7 del mattino del 13 luglio mi chiamò per invitarmi a pranzo e io mi fiondai per andare a parlargli a Napoli. Sono rimasto sbalordito e non me l’aspettavo quella telefonata, non perché non me lo meritassi, ma probabilmente non era quello il momento in cui mi aspettavo quella chiamata. C’erano anche Maurizio Micheli e il genero del presidente Antonio (Sinicropi, ndr). Il presidente ha poi tirato fuori un fogliettino con le condizioni contrattuali e ho accettato subito”.