Il Red Bull Neymar Jr’s Five entra nel vivo, c’è attesa per la tappa napoletana

benevento

È tutto pronto per una delle prime tappe del Red Bull Neymar Jr’s Five, il torneo mondiale di calcio a 5 che porta il nome della stella brasiliana e che vedrà migliaia di partecipanti affrontarsi da tutta Italia. Prima tappa in programma a Napoli sabato 4 maggio al Centro Sportivo Flegreo (Via Raffaele Ruggiero 331) con l’organizzazione locale di Arend Asd. Ospiti d’eccezione saranno i due bomber del Freestyle Davide Iannetti e Yuri Zappatore, conosciuti in rete con i nomi d’arte Diginho e Zapinho. I due ragazzi molto popolari su Youtube, per prepararsi al meglio, si sono allenati con due giocatori del Benevento CalcioLorenzo Crisetig, ex centrocampista di Inter, Cagliari e Bologna, e il portiere Lorenzo Montipò. I quattro si sono sfidati a suon di challenge molto divertenti e spettacolari. In particolare 5 mini challenge dai titoli: Cuore, Carisma, Energia, Genio ed Extra Time. Le sfide hanno visto di fronte due squadre: Diginho – Crisetig da una parte e Zapinho – Montipò dall’altra. Le prove consistevano su tiri di precisione dalla lunga distanza, slalom tra i coni, quiz e trick vari. L’intera challenge è disponibile sul canale YouTube de I 2 Bomber del Freestyle:  https://www.youtube.com/watch?v=I-49MJjfv7g

Giunto alla quarta edizione, il Red Bull Neymar Jr’s Five è un torneo di calcio a 5 riservato a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 25 anni, con due soli fuori quota per squadra. Le squadre femminili e maschili vincitrici della fase nazionale voleranno in Brasile per la Finale Mondiale presso l’Instituto Projeto Neymar Jr e incontreranno il talentuoso calciatore brasiliano.
In Italia la novità 2019 è rappresentata dal numero di tappe di qualificazione: 10. Infatti, oltre a Napoli, il torneo si svolgerà a Palermo, Bari, Firenze, Roma, Padova, Bologna, Genova, Torino e Milano. Le squadre vincitrici delle rispettive tappe di qualificazione si sfideranno alla Finale Nazionale in programma a Milano sabato 8 giugno.

Le iscrizioni al torneo possono essere effettuate su:https://www.neymarjrsfive.com/it

Le regole del torneo sono semplici e innovative: si gioca 5vs5 (le squadre sono composte da max 7 giocatori), per 10 minuti di tempo e senza portieri. Il format prevede che se una squadra segna, l’altra perda un giocatore. L’obiettivo è buttare fuori tutti gli avversari.

Come lo scorso anno ci sarà un torneo riservato alle sole donne. E proprio le ragazze della Futsal Florentia lo scorso anno sfiorarono il sogno mondiale, perdendo in finale contro le brasiliane del Resenha 013, ma ricevendo lo stesso i complimenti di Neymar Jr.
Il percorso di avvicinamento all’evento mondiale è già iniziato e coinvolgerà un numero superiore di partecipanti rispetto alle edizioni precedenti. Si prevedono, infatti, centinaia di migliaia di giocatori provenienti da più di 40 Paesi del mondo. Per saperne di più sulle tappe di qualificazione in Italia e le modalità per partecipare al Neymar Jr’s Five vai su https://www.neymarjrsfive.com/it e iscrivi la tua squadra di calcio a 5. Informazioni su Red Bull Neymar Jr’s Five
Neymar Jr’s Five è il torneo di calcio a 5 che porta il nome della stella brasiliana, a cui prendono parte giocatori dai 16 ai 25 anni da tutte le parti del mondo per celebrare la passione che condividono: il calcio. Si tratta di una competizione veloce, tecnica e divertente. Più di 40 Paesi di 6 continenti ospiteranno i tornei di qualificazione, dove i giocatori gareggeranno con l’obiettivo di vincere la finale nazionale e prenotare un posto per la Finale Mondiale. Questa sarà celebrata per il quarto anno in Brasile, a Praia Grande, presso l’Instituto Projeto Neymar.

Informazioni su Instituto Projeto Neymar Jr
La Finale Mondiale si svolgerà presso l’Instituto Projeto Neymar Jr, un’associazione privata no-profit dedicata a cause di tipo sociale, fondata da Neymar Jr e la sua famiglia. Si trova a Jardim Gloria, in Praia Grande, dove Neymar Jr ha trascorso gran parte della sua infanzia. L’istituto è un complesso sportivo ed educativo di 8,400m2che offre da mangiare a 2470 bambini disagiati compresi tra i 7 e i 14 anni e le loro famiglie.