Ucraina-Portogallo, Mario Rui in panchina

133

Il Portogallo ha perso la sua sfida contro l’Ucraina, riuscendo solo nel finale ad accorciare le distanze con un rigore realizzato da Cristiano Ronaldo. La squadra di casa invece, è riuscita a chiudere il match nella prima parte, arrivando all’intervallo con un doppio importante vantaggio. Nella ripresa, nonostante l’uomo in meno a causa dell’espulsione per doppio giallo di Stepanenko, l’Ucraina è riuscita a resistere, portando a casa la vittoria. Mario Rui, dopo la tribuna nella scorsa partita a causa dell’infortunio che lo aveva costretto ai boxe, quest’oggi è andato in panchina. Di seguito il tabellino:

Ucraina: Pyatov; Karavaev; Kryvtsov; Matviienko; Mykolenko; Stepaneko; Yarmolenko; Yaremchuk(dal 73’ Kovalenko); Marlos(dal 63’ Konoplyanka); Zinchenko, Malinovsky. All: Shevchenko

Portogallo: Rui Patrício; Nélson Semedo, Rúben Dias, Pepe, Raphael Guerreiro; João Moutinho(dal 56’ Fernandes), Danilo, João Mário(dal 68’ Bruma); Bernardo Silva, Cristiano Ronaldo, Guedes.(Dal 46’ Joao Felix).  All: Santos

Reti: 6’ Yaremchuk; 27’ Yarmolenko; 72’ Ronaldo (R)

Ammonizioni: 25’ Stepanenko; 26’ Pepe; 47’ Yarmolenko; 64’ Dias

Espulsioni: 72’ Stepanenko