Il Napoli Basket torna a vincere

valmontone

Torna alla vittoria la Generazione Vincente Napoli Basket che nella trasferta di Valmontone batte la Virtus con il punteggio di 73-81, al termine di una gara condotta sin dalle prime battute. Buono l’avvio della squadra di Coach Lulli specie con Riccardo Malagoli, autore di 10 punti in meno di cinque minuti di gioco. Dopo un timeout, Valmontone accorcia ma due canestri di Chiera chiudono il primo quarto con Napoli avanti 12-18. Sostanziale equilibrio nel secondo quarto, anche se la GeVi prova a sfruttare il tiro da tre con Chiera e Guarino, approfittando delle basse percentuali al tiro degli avversari. Si va all’intervallo con Napoli a condurre 28-37. Gli azzurri rientrano dagli spogliatoi con il giusto atteggiamento e con la volontà di chiudere la gara, giocando di squadra e trovando canestri importanti. Nell’ultimo quarto i padroni di casa provano a rientrare con orgoglio, ma la GeVi è brava a gestire e a portare a casa la sua quarta vittoria stagionale.

Queste le dichiarazioni di Gianluca Lulli al termine della gara“Sono contento della vittoria soprattutto per i ragazzi perché l’abbiamo voluta fortemente contro una squadra che, nonostante qualche problema fisico, ha fatto una partita importante. Stavolta, però, siamo stati abbastanza lucidi nei momenti chiave della gara. A tratti si nota ancora che giochiamo con un po’ d’ansia, risultando poco cinici in alcuni momenti. Le vittorie, tuttavia, aiutano a lavorare meglio perchè adesso ci sarà da lavorare nella settimana che ci porterà al derby che vogliamo vincere per noi e per i nostri tifosi per aumentare autostima e credibilità agli occhi di tutti”. 

Virtus Valmontone-GeVi Napoli Basket 73-81 (12-18; 28-37; 46-60)

Virtus Valmontone: Pichi, Livelli 2, Incitti 4, Ruiu 26, Ugolini 5, Misolic, Pedà ne, Pierangeli 8, Scodavolpe 1, Sabbatino 12, Bisconti 15. Coach De Cesaris

GeVi Napoli Basket: Guarino 15, Malfatti, Chiera 11, Malagoli 16, Erkmaa 4, Molinari 2, Di Viccaro 7, Dincic 12, Giovanardi ne, Gazineo, Puoti, Milani 14.