Il Futsal Fuorigrotta acquista Kakà

71

Il Futsal Fuorigrotta rende noto di aver acquisito le prestazioni sportive di Carlos Augusto Kakà Dos Santos Da Silva. Stretta di mano tra il patron Serafino Perugino e il bomber proveniente dal Real Rieti per un accordo che lo legherà al club per due anni. Il giocatore sarà a disposizione della società nelle prossime settimane e prenderà parte alla preparazione atletica in vista della nuova, storica, stagione in serie A2.

LA SCHEDA- Kakà è un pivot italo-brasiliano che nasce a Serrana, in Brasile, il 2 maggio 1987. A 16 anni le prime esperienze, poi, nel 2006, passa al San Paolo in massima serie brasiliana. Il suo percorso in Italia inizia nel 2007 tra le file dell’Augusta. Nella stagione 2008/2009 diventa capocannoniere con 28 realizzazioni all’attivo. L’italo-brasiliano cambia due squadre, dal 2010 al 2012, vestendo prima la maglia del Verona, poi quella del Bisceglie. Nel 2012 sposa il progetto Kaos vestendo la casacca del club di Reggio Emilia per 7 anni. Con gli emiliani diventa per due volte capocannoniere ( nel 2013 e nel 2016) e vince una Coppa della Divisione nel 2018. Il bomber condivide con Adriano Foglia il record di capocannoniere nella serie A italiana (3 volte). Ultima esperienza positiva al Real Rieti in cui realizza in regular season 20 marcature e alza al cielo un’altra Coppa della Divisione. Dal 2013 vanta 17 presenze con la Nazionale italiana.

RIPAGARE LA FIDUCIA- “E’ bastato poco tempo per entrare in sintonia con il presidente e sposare un progetto ambizioso – afferma il neo acquisto del Futsal Fuorigrotta, Kakà – . Sono contento perché la società ha deciso di puntare su di me e voglio ripagare questa fiducia al meglio con i miei gol. Non vedo l’ora di conoscere i miei compagni e l’allenatore per iniziare la preparazione di una stagione in cui voglio togliermi tante soddisfazioni con la mia nuova casacca”.

PRINCIPALE OBIETTIVO- “Siamo felici perché un giocatore di tale calibro ha deciso di sposare il nostro progetto – commenta il direttore sportivo, Nicola Ferri – . Kakà era il nostro principale obiettivo e siamo contenti di aver concluso brillantemente la trattativa. Con questo grandissimo colpo andiamo a rafforzare ulteriormente un roster già di altissimo profilo. La società sa di avere una squadra molto competitiva, vogliamo vincere e faremo di tutto per raggiungere la massima serie ”.

Area Comunicazione Futsal Fuorigrotta