I Giovanissimi vincono il girone H

I Giovanissimi azzurri sono matematicamente primi del girone H. Il team di Carnevale ha battuto questa mattina il Messina a domicilio grazie ad una rete del solito Gaetano e con il concomitante pareggio del Palermo a Crotone (2-2) ha messo in cassaforte il primo posto distanziando i rosanero di sette lunghezze a due giornate dalla fine. Certo quindi del posto play off, il Napoli affronterà la quarta del girone B: al momento giocherebbe con il Cagliari, ma i giochi sono tutt’altro che chiusi. I sedicesimi di finale si disputeranno in due gare (17-24 maggio) e gli azzurrini avranno il vantaggio di giocare il ritorno in casa grazie al miglior piazzamento. Le ultime due sfide di campionato con Paganese e Cosenza saranno quindi pura formalità. Tornando al match giocato questa mattina nell’impianto siciliano, il Napoli ha disputato una prima frazione sotto tono con una sola occasione di Messina al 19′ che non ha impensierito il portiere Rotella. I siciliani si sono resi pericolosi con qualche calcio piazzato che hanno impensierito la retroguardia azzurra ma la palla gol clamorosa è capitata sui piedi di Tritone, quasi allo scadere del primo tempo, ma la sua conclusione a tu per tu con l’estremo difensore napoletano D’Andrea è finita fuori. La ripresa si apre ancora col Messina pericoloso al 9′ con un tiro di Presti dai trenta metri ma la palla è finita di poco alta. A questo punto il Napoli è uscito dal guscio ed è salito in cattedra Gaetano jr che prima ha sfiorato la rete con una punizione dal limite di poco fuori al 28′ e poi ha trovato il vantaggio due minuti dopo su assist di Andreozzi. Nel recupero lo stesso Andreozzi ha sfiorato il raddoppio mandando alto un tiro dal centro dell’area di rigore. Finisce 0-1.

Messina-Napoli 0-1

MESSINA: Rotella, Merlino, Berbera, De Stefano, De Luca, Chiofalo, Balsama, Presti (dal 71′ Caffarella), Distefano, Tritone, Mirabile. A disp.: Meo, Iacono, Triolo, Di Vincenzo, Maisano, Aiello, Spoto, Freni. All. Crisafulli

NAPOLI: D’Andrea, Senese, Rea, Bartiromo, Grimaldi; Pelliccia (dal 49′ Illuminato), Cristiano (dal 56′ Velotti), Micillo; Gaetano (dal 69′ Palmieri), Pirone (dal 46′ Andreozzi), Messina (dal 71′ Casolare). A disp.: Evangelista, Calvano. All. Carnevale

ARBITRO: Giuseppe Mattace Raso della sezione di Messina

RETE: al 65′ Gaetano

NOTE: ammoniti nessuno. Minuti di recupero: uno nel primo tempo, quattro nella ripresa

Risultati della 20^ giornata del Girone H, Campionato Giovanissimi Nazionali (29/03):

Catanzaro – Trapani 0-2
Reggina – Vigor Lamezia 3-1
Catania – Nuova Cosenza
Messina – Napoli 0-1
Palermo – Crotone 2-2
Paganese – Salernitana 0-2

Classifica:

Napoli 52, Palermo 45, Trapani 36, Catania 31, Reggina 31, Catanzaro 29, Salernitana 28, Paganese 25, Crotone 22, Messina 16, Nuova Cosenza 14, Vigor Lamezia 3.

 

Prossimo turno (12/04):

Crotone – Catanzaro
Nuova Cosenza – Messina
Paganese – Napoli 
Salernitana – Palermo
Trapani – Reggina
Vigor Lamezia – Catania

© Riproduzione riservata