Hysaj: il primo gol in A con dedica alla mia famiglia

Elseid Hysaj finalmente ha segnato il primo gol in serie A. Prima di Napoli-Sassuolo aveva realizzato un gol in B e l’altro in Primavera, con la maglia dell’Empoli. La felicità è grande, anche perché il Napoli ha battuto 2-0 il Sassuolo. Elsi apre le danze con una rete di pregevole fattura, Allan la chiude a poche manciate dai titoli di coda  ‘Sono molto contento per questo primo gol con la maglia azzurra, molto più bello! Non c’erano i tifosi ma me lo godo lo stesso, lo dedico a mia moglie, mia figlia e la mia famiglia, spero ce ne siano altri. Ci sono stati quattro gol e anche errori nostri, meno male che c’è il Var! Bisogna fare attenzione ai piccoli particolari. Barcellona? Sassuolo gioca al pallone come il Barcellona, sicuramente il livello dei calciatori sarà molto più elevato, dobbiamo guardare ai dettagli e limare due-tre cose, poi saremo pronti. Mercato? Sto benissimo, sono sereno e si vede in campo, Napoli è casa mia, me la godo fin quando ci sarà il rinnovo oppure no, nel calcio non si sa mai. Parlare con la società a fine stagione? Si, c’è ancora una partita importante”.