Gomez: non c’era il rigore

Napoli-Atalanta è terminata 2 a 2 tra tante polemiche, con i gol di Maksimovic, Freuler, Milik e Illicic. Alla fine della partita è intervenuto Gomez ai microfoni di Sky Sport. “Non è mai facile venire in questo stadio e fare due reti, tenere come ha tenuto la difesa. Ci sono stati degli errori individuali ma abbiamo giocato una grande partita, abbiamo tenuto bene nel secondo tempo. Piedi per terra? Noi seguiamo un po’ la strada del campionato scorso, andiamo a partite e cerchiamo di pensare molto al di là, manca tantissimo e vogliamo goderci questo momento. Champions? Al di là dei risultati che sono negativi in Champions, questo ci aiuta a giocare questo tipo di gare come questa del San Paolo o anche quella di Roma. Cosa è successo nel finale? Il problema più grande è stato che la tv continuava a far vedere le immagini, ovviamente la panchina del Napoli le guardava e questo creava polemica. Kjaer si è girato per cercare la palla ma Llorente gli ha dato una gomitata, non c’era nulla. Dopo una partita così ci sta un po’ di polemica”. “Non è mai facile venire in questo stadio e fare due reti, tenere come ha tenuto la difesa. Ci sono stati degli errori individuali ma abbiamo giocato una grande partita, abbiamo tenuto bene nel secondo tempo. Piedi per terra? Noi seguiamo un po’ la strada del campionato scorso, andiamo a partite e cerchiamo di pensare molto al di là, manca tantissimo e vogliamo goderci questo momento. Champions? Al di là dei risultati che sono negativi in Champions, questo ci aiuta a giocare questo tipo di gare come questa del San Paolo o anche quella di Roma. Cosa è successo nel finale? Il problema più grande è stato che la tv continuava a far vedere le immagini, ovviamente la panchina del Napoli le guardava e questo creava polemica. Kjaer si è girato per cercare la palla ma Llorente gli ha dato una gomitata, non c’era nulla. Dopo una partita così ci sta un po’ di polemica” dice il giocatore.

© Riproduzione riservata