Gli azzurrini a Crotone per svoltare

Il campionato Giacinto Facchetti, per la Primavera del Napoli riprenderà in terra calabrese, con la sfida al Crotone, valevole per la terza giornata del girone C. Gli azzurrini saranno chiamati a disputare la seconda trasferta del campionato, dopo l’1-1 di Palermo, e la scoppola interna con la Roma. Previste qualche rotazioni rispetto alla partita con i giallorossi, persa 3-6 al centro sportivo di Sant’Antimo, considerando l’impegno del turno unico di coppa Italia in casa dell’Empoli. L’avversario d’esportazione è il Crotone di mister Parisi, con tre punti in graduatoria, e reduce dal 2-0 rimediato in casa della Ternana. La gara da calendario è in programma sabato alle 15 ma nelle prossime ore potrebbe slittare, attraverso una variazione, a domenica. Il Crotone è una vera e propria internazionale, scrutando la rosa, ma vanta anche prodotti della Campania del settore giovanile, data la mole di osservatori degli “squali” presenti tra napoletano, casertano, e salernitano. Il portiere Piscopo è l’unico non straniero tra la batteria di estremi difensori ed è un napoletano purosangue, essendo nato il 21 giugno del 1999 a Massa di Somma, il difensore Giuseppe Faiello, classe 1997, nato a Napoli, l’altro baluardo Giuseppe Cuomo, della classe 1998, è nato a Vico Equense.

fonte: Cronache di Napoli del 23 settembre 2015-09-25

© Riproduzione riservata