Giro d’Italia, le misure antitraffico del Comune di Pozzuoli

Fonte: Facebook Comune di Pozzuoli

Si avvicina il giorno del passaggio per la nostra città del Giro d’Italia, una delle corse in bici per professionisti più importanti al mondo. Per l’occasione, secondo quanto previsto per ogni luogo attraversato dalla carovana rosa, in accordo con Prefettura e Questura, saranno adottate una serie di misure antitraffico affinché l’evento possa svolgersi senza problemi.

In particolare ricordiamo che resteranno chiuse al traffico veicolare e pedonale dalle 10:30 alle 17:30 del 14 maggio le seguenti strade cittadine:
Via San Gennaro Agnano (dal confine con Napoli) – Via Solfatara – Via Anfiteatro – Corso Terracciano – Piazza Capomazza – Via Santissima Annunziata – Via Artiaco – Via Campana (fino al confine col comune di Quarto) – Via Campi Flegrei – Piazza Aldo Moro (Arco Felice) – Via Miliscola (fino al confine col Comune di Bacoli) – Via Montenuovo Licola Patria (dall’altezza dell’istituto Agrario e fino all’incrocio con via Cuma Licola) – Via Cuma Licola – Via Arco Felice Vecchio – Strada provinciale Scalandrone – Rampa discesa al Lago Lucrino – Via intorno al Lago Lucrino – Via Lago d’Averno.

Resteranno interdetti anche i seguenti sensi unici con confluenza sul percorso:
Via Vecchia San Gennaro – Via Vigna – Via Mameli – Via Luciano – Via Rosini (tratto da Via Carmine a Via Solfatara) – Via Montenuovo Licola Patria (tratto discendente da ingresso Tunnel a piazza Aldo Moro) – Prima Trav. Montenuovo Licola Patria – Via Cacciapuoti – Via Tripergole (tratto in uscita su via Miliscola).

Sulle strade del circuito rosa sarà istituito il divieto di sosta su ambo i lati dalle ore 5:00 alle ore 17:30. Sospesi anche tutti i passi carrabili che si trovano lungo il percorso.

Ai bivi, agli incroci, alle intersezioni stradali ed alle rotatorie verranno posizionate transenne e non sarà più possibile transitare per le vie interessate. Detti presidi saranno inoltre sorvegliati dalle forze dell’ordine, dagli organizzatori della corsa e dai volontari sotto il vigile controllo della Prefettura e della Questura di Napoli.
Resteranno chiuse anche l’uscita della Tangenziale di via Campana e l’uscita della Variante Domitiana SS7 Quater di Arco Felice. Le uscite di Cuma e Lago d’Averno resteranno aperte solo per i mezzi di soccorso diretti all’ospedale Santa Maria delle Grazie.

© Riproduzione riservata
Messaggio politico elettorale a pagamento
Paolo Ismeno Sindaco