GeVi Napoli, a Cremona arriva la terza sconfitta consecutiva

ADV
ADV
ADV

Terza sconfitta consecutiva per la GeVi Napoli, che perde sul campo della Vanoli Cremona 90-83.

Lombardi quasi sempre avanti, la GeVi non riesce a mantenere il vantaggio conquistato nel quarto periodo.

Cremona inizia a zona, la GeVi è costretta a tirare da 3 punti: Napoli fa 0/3, poi si sblocca e va avanti 7-9. La gara è equilibrata, poi la Vanoli piazza il primo mini allungo all’8′ sul 18-13 e al 10′ è avanti 20-18, con McCullogh già a 12 punti. Quando si riparte, Cremona aumenta il proprio vantaggio sul +7, Napoli sembra in difficoltá e si affida alla tripla di Sokolowski (16 punti) per il -2 del 25′ (28-26). Dopo il timeout di coach Cavina, Cremona ritocca il massimo vantaggio (46-33) e al 20′ conduce 46-36.

Dopo la pausa, Napoli alza i giri del motore in difesa e al 24′ impatta con la tripla di Zubcic (12 punti) a quota 50. La GeVi trova il primo vantaggio della partita nel segno di Ennis da 21 punti (52-57). Cremona risponde con la tripla di Lacey e il libero di McCullogh per il 60-59. Napoli torna avanti con 4 punti consecutivi di Brown, ma al 30′ è parità a quota 65. La GeVi sorpassa con Sokolowski ma non ha continuità nel tiro da 3, Cremona è lì e trova il +6 con la bomba di Denegri e Pecchia (77-71). Miličić ferma la partita, ma è ancora Denegri che dà il nuovo +8 ai suoi (81-73). Pullen (15 punti) si sveglia troppo tardi, la GeVi va di nuovo ko.

 

📷 GeVi Napoli