Gazzetta, il punto-mercato

Tutto sui giovani. È questa la linea imposta da Aurelio De Laurentiis per ilmercato del Napoli e non saranno ammesse deroghe. Insomma, la politica del club non subirà variazioni, Cristiano Giuntoli sa come muoversi e su quali obbiettivi puntare. C’è un ragazzo sudamericano, per esempio, che lo intriga parecchio. – si legge sfogliando l’edizione odierna, del 9 maggio 2019, de La Gazzetta dello Sport – a firma di Mimmo Malfitano – Si chiama Augustin Almendra,èdel Boca Juniors ed ha appena 19 anni. Si tratterebbe diunacquisto inprospettiva, da inserire in un centrocampo già fortedellapresenzadiAllan, Fabian Ruiz e Zielinski. Ma nessuno deitre ha le caratteristiche del centrale, dell’organizzatore del gioco. Dote, invece, che si può trovare in Almendra che, tra l’altro,èanche il capitano dell’Argentina Under 20. Affare Gli osservatori lo descrivono come un giocatore molto tecnico, dotato fisicamente e forte nel gioco aereo. L’affare, insomma, è alla portata del Napoli che conuna decina di milioni di euro potrebbe convincere il Boca Juniors a cederglielo, nonostante la clausola rescissoria di 20milioni.Inpratica, al clubargentino verrebbe garantita una serie di bouns, legati ai risultati e alla partecipazione del ragazzo, in modo da avvicinarsi alla cifra della clausola. Su Almendra,tuttavia, sta puntando forte anche il Monaco, ma Giuntoli s’è garantito un po’ di tempo per valutare bene l’operazione. Cambio L’arrivo di Almendra andrebbe a coprire la probabile partenza di Amadou Diawara. Dopo tre anni di Napoli, e senza aver mai convinto, il club si è deciso a cederlo. Con Maurizio Sarri, il centrocampista guineano aveva avuto diverse opportunità, ma non aveva entusiasmato. Con Ancelotti,invece, s’èvistomeno del previsto, ha messo insieme soltanto 13 presenze in campionato, di cui soltanto 8 dall’inizio. A peggiorare le cose è intervenuto l’infortunio che il ragazzo ha subito lo scorso marzo, contro l’Udinese, e che lo tiene ancora fuori dopo 2 mesi. L’idea del Napoli è quella d’inserirlo nell’eventuale operazione che dovrebbe portare all’acquisto di Veretout: Diawara potrebbe essere una buona contropartita tecnica. Promessa In questo modo si libererebbe il posto in mediana che verrebbe occupato, poi, dall’ingaggio di Almendra. L’argentino piace, è dottato di una buona tecnica e di numeri che potrebbero entusiasmare i tifosi napoletani. In Argentina si parla di lui come di una nuova promessa del calcio sudamericano. Adesso, bisognerà capire itempidella trattativa, quanto sarà disposto ad attendere il Boca Juniors la decisione del Napoli.

fonte e foto: La Gazzetta dello Sport del 9 maggio 2019