Gaetano: “Quando giochiamo la palla siamo devastanti. Il gol? Ecco cosa volevo fare…”

ADV
ADV
ADV
ADV

Entra e segna: Gianluca Gaetano riparte da dove aveva chiuso la scorsa stagione, mettendo a segno lo 0-3 durante i suoi primi minuti in campo di questa stagione. Il giovane centrocampista azzurro ha spiegato le sue impressioni ai microfoni di Dazn.

Cos’è scattato nella testa dei giocatori in queste due partite? “Noi siamo sempre stati gli stessi. All’inizio della stagione abbiamo avuto un po’ di difficoltà ma quando iniziamo a giocare il pallone come abbiamo fatto nelle ultime due siamo devastanti. Adesso chiunque vuole batterci perché siamo i campioni d’Italia, ma noi vogliamo sempre vincere

La spiegazione del gol: “Non è mai facile nulla del calcio. All’inizio volevo darla a Politano perché aveva fatto un movimento, ma ho perso l’attimo e ho calciato ad occhi chiusi quasi“.

La novità più difficile da assimilare portata da Garcia? “Niente di nuovo, ha portato sempre la voglia di vincere e noi vogliamo continuare“.