Gaetano: “E’ un anno fondamentale per me”

In diretta, sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, il talento classe 2000 del Napoli Gianluca Gaetano, che è tornato in prestito in B alla Cremonese, ha risposto alle domande del direttore Valter De Maggio, durante Radio Goal. “Sono molto contento per il ritorno a Cremona. Ringrazio il Napoli che mi ha dato questa opportunità. Per me è un anno fondamentale, chiaramente per poi tornare a giocare con il Napoli, che è la prima cosa che voglio. Il Napoli? E’ una squadra da paura, con l’avvento del mister Gattuso si sono aggiustate le cose, e si potrà fare molto bene. Il 4-2-3-1? E’ una ipotesi che vedremo, sicuramente, ciò che servirà è tanto equilibrio tra fase difensiva e quella offensiva. Osimhen? Mi ricorda Cavani, vedendolo lavorare sia a Castel di Sangro che a Castel Volturno. Spero che possa fare gli stessi gol di Edi!”