Gaetano: “Da napoletano scudetto è indescrivibile”

ADV
ADV
ADV

Il centrocampista del Napoli Gianluca Gaetano ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria casalinga per 3-1 contro l’Inter, che porta anche la sua firma.

Come festeggerai il gol?

“Mi hanno sempre voluto bene tutti. Adesso vado subito a casa dalla bimba, non vedo l’ora di stringerla”.

 

A Udine hai pianto: cosa c’era?

“Un’emozione indescrivibile: da napoletano lo sogni da bambino ed è arrivato. Ti rimane per sempre”.

 

Hai fatto un grande gol.

“Sono stato intelligente: ho dato palla a Simeone, per farmela ridare a fare gol”.