Europa League, finale con i tifosi: stadio di Danzica aperto a 9500 spettatori

Via libera per l’apertura dello stadio Energa Gdansk di Danzica per la finale di Europa League, che si terrà in Polonia il prossimo 26 maggio. A confermarlo è stata l’Uefa, che ha annunciato che dalle ore 14 del 7 maggio inizierà la prevendita dei biglietti. L’impianto sarà aperto per il 25% della capienza, per cui l’accesso sarà consentito a un massimo di 9500 spettatori. Per i tifosi provenienti dall’estero saranno in vigore le restrizioni e i requisiti previsti dalle autorità polacche nel momento della disputa della gara. L’accesso allo stadio, inoltre, potrebbe prevedere la presentazione di un certificato vaccinale o di un risultato negativo a un test anti-Covid. – si legge su sport.sky.it – L’Uefa ha annunciato che sarà possibile richiedere l’acquisto dei biglietti, dopo di che si procederà a un sorteggio per l’assegnazione, il cui esito si avrà il 14 maggio. Su 9500 posti previsti, 6000 saranno disponibili per i tifosi e per gli spettatori in generale. Le due squadre riceveranno 2000 biglietti ciascuna, mentre altri 2000 saranno offerti tramite il sito ufficiale dell’Uefa. I biglietti rimanenti, invece, saranno distribuiti tra il comitato organizzatore, la stessa Uefa, le federazioni nazionali, partner commerciali ed emittenti. I prezzi vanno da 40 a 130 euro a biglietto.

fonte: sport.sky.it

https://sport.sky.it/calcio/europa-league/2021/05/03/finale-europa-league-stadio-tifosi

© Riproduzione riservata