Esame Ischia per la capolista Rione Terra Volley

119
Altro giro, altra corsa, altro derby per il Rione Terra Volley capolista del girone G del campionato nazionale di serie B. I ragazzi di coach Costantino Cirillo, reduci dalla vittoria giunta al tie break nell’infuocato derby con la Sacs Napoli, questo weekend affrontano l’Ischia Pallavolo: ancora un derby, oramai una “grande classica” della pallavolo regionale, considerati i numerosi precedenti delle compagini, tra questi l’indimenticabile finale di coppa Campania 2018, oltre gli accesi scontri in serie C e l’anno scorso in B.
A poche ore dalla sfida, si gioca domenica ore 17:00 al PalaErrico, in casa Rione Terra Volley è massima l’attenzione per una partita che, se non affrontata al meglio, può rivelarsi molto insidiosa (come è stato nel derby con la Sacs Napoli) contro un avversario voglioso di riscattare il k.o. con il Galatina, unica uscita finora per la squadra isolana che ha già osservato i due turni di riposo in programma per ogni team. Tra le fila dei gialloblu, è il capitano Pasquale Conte a presentare il match: “La partita con la Sacs Napoli ci deve far capire che serve dare il 100% e che non dobbiamo sottovalutare nessuna squadra del girone che, secondo me, è molto competitivo ed è livellato verso l’alto. L’aspetto positivo sono state le prestazioni di Raimondo Giordano ed Agostino Cristofori che, partendo dalla panchina, sono stati determinanti e questo è un ottimo segnale per il gruppo e per coach Cirillo che ci considera tutti titolari. – sul match di domenica – Con l’Ischia è più di un derby, sono state sempre partite spettacolari e molto combattute (l’anno scorso a campi invertiti le squadre vinsero al tie break) quindi non vediamo l’ora di scendere in campo. Tre punti per conservare il primo posto”.