Equipe Campania, si conclude il preritiro

Aumenta man mano anche il numero di atleti che sposano nuovi progetti: Andrea Mancini ha infatti firmato col Notaresco, mentre l’esterno destro classe ’97 Francesco Del Gaudio giocherà col Pro Favara in Eccellenza siciliana. Questa settimana, oltre al tecnico Ciro Amorosetti, si sono visti a Mugnano anche alcune figure illustri come Flavio Marzullo, Angelo Scalzone o Rosario Di Girolamo, i quali hanno colto l’occasione per visionare i lavori dell’Equipe e salutare vecchi amici in un clima di grande familiarità. “Ringrazio Antonio Trovato per la disponibilità mostrata verso noi calciatori con questo preritiro gratuito – le parole di Mario Finizio, difensore ex Ischia e Casertana, l’ultima annata a Rimini (16 presenze stagionali), intervenuto a Casa Equipe Campania -. Per me si tratta del secondo anno con questo gruppo e so bene quanto sia importante lavorare con loro per rimettersi pian piano in forma. Purtroppo si sa che i dilettanti hanno poche tutele e, comunque, non all’altezza di quelle dei professionisti. Per quanto riguarda la retrocessione col Rimini, dispiace che il Covid ci abbia “stoppato” sul più bello, quando stavamo iniziando a trovare la quadratura giusta con mister Colella. Alla fine siamo andati in D per una vittoria in meno rispetto al Fano. Da un punto di vista personale, credo di aver fatto un buon campionato: ho sempre giocato, sia col vecchio sia col nuovo mister. Il mio futuro? Qualcosa si muove, ma il mercato di C è in stand-by, con molti club che non conoscono ancora il loro destino. Quest’anno è andata così e non ci resta che attendere”.