Emilia Romagna. Tifosi allo stadio, prima svolta: l’ordinanza del governatore Bonaccini

A 24 ore dall’inizio della Serie A, la svolta per la questione stadi arriva dal Governatore dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, il quale con un’ordinanza ha deciso di aprire gli stadi di Parma e Sassuolo ad un pubblico di massimo mille persone, che dunque potranno assistere alle sfide rispettivamente contro Napoli e Cagliari. Una scelta, quella del Governatore, contraria all’interpretazione da parte del Governo del Dcpm in vigore, Governo che aveva già manifestato la propria contrarietà alla possibilità di estendere l’apertura a mille spettatori delle semifinali e finali degli Internazionali di Tennis agli stadi.

Foto: Facebook personale