Doppio colpo per il Rione Terra Sibilla: ingaggiati Mascolo e Castellano

ADV
ADV
ADV

Il Rione Terra Calcio Sibilla si prepara all’inizio del campionato di Eccellenza, quando mancano 4 giorni dal match d’esordio casalingo con il Casoria. Nella marcia d’avvicinamento al match, la società si è però ulteriormente rinforzata sul mercato, piazzando due colpi che possono giovare alle ambizioni stagionali di salvezza.

La società ha infatti annunciato gli ingaggi dell’esterno d’attacco Gianmarco Mascolo e del centrocampista Riccardo Castellano.

Mascolo è un classe ’92, brevilineo e dal passo rapido, che beneficia di un’ottima coordinazione per andare al tiro sia nello stretto che in acrobazia. Il “Cobra” nell’ultima stagione ha militato nell’Albanova, ma il suo curriculum vanta campionati non solo di Eccellenza, come la già citata esperienza a Casal di Principe, Scafatese e Frattese, ma anche tanta Serie D con Gragnano, Isernia e Padova, e Serie C con Arzanese e Fidelis Andria.

Classe ’91 è invece Castellano, che aggiungerà muscoli e qualità al centrocampo di mister Faustino. Intelligente tatticamente e molto mobile, nella scorsa stagione ha giocato in Eccellenza con il Cervinara. Nella categoria vanta un campionato vinto a Locri e militanza in club quotati come Acerrana, Ercolanese, Pianura o Savoia. Esperienze anche in Serie D a Lamezia e in Serie C con le maglie di Arzanese e Aversa.