De Rossi: “La Roma è un’emozione indescrivibile”

ADV
ADV
ADV
ADV

La Roma ha annunciato che l’ex capitano giallorosso è il nuovo allenatore dopo l’esonero di Mourinho. Dopo l’esperienza non felice alla guida della Spal e 459 partite in campo coi giallorossi, l’ex centrocampista è pronto per la sua nuova seconda avventura romanista. “Emozione indescrivibile”, ha detto De Rossi che nel pomeriggio ha diretto il primo allenamento. Contratto fino al 30 giugno 2024. 

Lippi: “De Rossi ragazzo straordinario, gli auguro di fare bene”

“Daniele è un ragazzo straordinario, conosce molto bene l’ambiente della Roma e sono convinto che saprà farsi ben volere da tutti i giocatori e che lo seguiranno al meglio. Gli auguro di fare bene”. Così all’Adnkronos il ct dell’Italia campione del mondo 2006, Marcello Lippi su Daniele De Rossi, nuovo allenatore della Roma che, da giocatore, con il tecnico viareggino ha esordito in Nazionale nel 2004 e vinto la Coppa del Mondo due anni dopo

Candela a De Rossi: “Grazie guerriero, bentornato a casa”

“Grazie guerriero, bentornato a casa”. Così sui suoi profili social Vincent Candela in merito all’arrivo sulla panchina della Roma di Daniele De Rossi, suo ex compagno di squadra in giallorosso

I dettagli del contratto di De Rossi

Il contratto che lega De Rossi alla Roma ha come scadenza il prossimo 30 giugno 2024: nell’accordo non è stata inserita nessuna opzione di rinnovo. Se De Rossi farà bene in questi mesi potrà ovviamente conquistarsi la conferma da allenatore giallorosso anche per il futuro: tutto sarà dunque rimandato al giudizio del campo – dai risultati alle prestazioni – da qui a fine stagione. Nell’accordo tra De Rossi e la Roma è stato inserito un bonus nel caso di conquista di un piazzamento alla prossima edizione della Champions League