De Laurentiis e Simeone in visita al Papa: idea amichevole Napoli-San Lorenzo

ADV
ADV

Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e Giovanni Simeone sono stati ricevuti nella giornata odierna da Papa Francesco presso il centro Agostinianum, in occasione del decennale di Scholas Occurrentes, una Organizzazione Internazionale creata e guidata dal Pontefice a sostegno delle comunità indigenti di tutto il Mondo.

La società azzurra ha quindi omaggiato il Pontefice con un maglia personalizzata con il numero 10 e un pallone autografato dalla squadra, ricevendo da Papa Bergoglio un ulivo Benedetto che verrà piantumato in occasione di futuri eventi calcistici.

De Laurentiis ha inoltre donato al Papa un piccolo calco del piede di Maradona come metafora per dare un calcio alle ingiustizie del mondo, prima di confidare un desiderio: “Spero tanto un  giorno di poter organizzare una partita tra il Napoli e il San Lorenzo la Sua squadra del cuore”