Coppa Italia 24/25, le variazioni

ADV
ADV
ADV

Coppa Italia 24/25, ci sono delle variazioni rispetto a ciò trapelato nelle scorse ore. Il Napoli affronterà per primo il Modena ai 32esimi di finale, e in caso di passaggio del turno ci sarebbe la vincente tra Parma e Palermo. L’eventuale ottavo di finale vedrebbe la trasferta contro la Lazio, nello stesso lato del tabellone figura l’Inter.

Infatti ci sono state delle novità che hanno cambiato i possibili incroci. Alla Coppa Italia 2024/25 parteciperanno in totale 44 squadre: tutte le 20 dei campionati di Serie A e Serie B più 4 di Lega Pro. Otto squadre sono definite “Teste di serie” e sono le prime otto classificate in Serie A, a cui è garantita direttamente la qualificazione agli ottavi di finale. Altri 28 club invece giocheranno a partire dai trentaduesimi, di questi fa parte il Napoli. Infine ci sono 8 società che devono disputare prima il turno preliminare.

L’ordine con cui si dispongono i 44 club è il seguente:

-La testa di serie numero 1 troverà agli ottavi le teste di serie numero 16 e 24 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 9 e 17);

-La testa di serie numero 2 troverà agli ottavi le teste di serie numero 15 e 23 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 10 e 18);

-La testa di serie numero 3 troverà agli ottavi le teste di serie numero 14 e 22 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 11 e 19);

-La testa di serie numero 4 troverà agli ottavi le teste di serie numero 13 e 21 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 12 e 20);

-La testa di serie numero 5 troverà agli ottavi le teste di serie numero 12 e 20 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 13 e 21);

-La testa di serie numero 6 troverà agli ottavi le teste di serie numero 11 e 19 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 14 e 22);

-La testa di serie numero 7 troverà agli ottavi le teste di serie numero 10 e 18 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 15 e 23);

-La testa di serie numero 8 troverà agli ottavi le teste di serie numero 9 e 17 (nel precedente triennio trovava le teste di serie 16 e 24).