Castel di Sangro 2020. Il report del primo giorno

Primo giorno di allenamento per il Napoli a Castel di Sangro. Gli azzurri lavoreranno nel ritiro abruzzese fino al 4 settembre per preparare la nuova stagione 2020/21.

La squadra ha svolto seduta pomeridiana allo stadio Patini iniziando la sessione con riscaldamento e allunghi.

Successivamente il gruppo è stato impegnato in esercizi di mobilità con l’utilizzo di ostacoli.

Di seguito partitina a campo ridotto.

Chiusura di seduta con lavoro aerobico.

Mario Rui ha lasciato anzitempo il campo per un leggero trauma al ginocchio.

Victor Osimhen al suo primo allenamento in azzurro.

fonte e foto: sscnapoli.it

 

© Riproduzione riservata