Carabinieri sequestrano armi e droga, anche una parrucca. Blitz nella “219”

ADV
ADV
ADV
ADV

I Carabinieri della stazione di Pomigliano D’Arco, insieme a quelli di Brusciano e Castello di Cisterna hanno eseguito un servizio in Via Jan Palach, nel complesso di edilizia popolare ex legge 219. Sequestrata droga, nascosta nel vano ascensore di una delle palazzine. 105 dosi di marijuana per complessivi 125 grammi. Non solo stupefacente, nello stesso luogo un vero e proprio kit criminale. Una pistola Beretta cal 7,65 con matricola abrasa, un fucile calibro 12 con calcio modificato, un passamontagna nero, due bilancini di precisione. E ancora proiettili e una parrucca per mascherare il proprio aspetto.

Il materiale è stato sequestrato e sono in corso accertamenti per risalire a chi fosse pronto ad utilizzarlo