CAMPANIA WINE 2023. Lopa: Il vino d’eccellenza per un nuovo orientamento imprenditoriale

ADV
ADV
ADV
ADV

Dopo il successo dell’edizione 2022 di Campania Wine il format ideato e promosso dai Consorzi di Tutela della Campania, ha visto per l’edizione 2023 il fantastico palcoscenico della Galleria Umberto I di Napoli. Una due giorni densa di eventi, e degustazioni dedicata al vino ed alle tipicità che nascono nella Campania Felix, una terra generosa, oggi in fermento e rinascita. Per Rosario Lopa, Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo, l’evento nasce dalla volontà e dalla vocazione vitivinicola nutrita da una folta rappresentanza di imprenditori, allo scopo di porre in evidenza e dare prestigio ai prodotti tipici della propria terra. È necessario portare avanti con determinazione le Strade del Vino e dei Prodotti del territorio con le relative attività aziendali, dando motivazioni forti a fare sistema per difendere e promuovere il proprio vino, i prodotti agro alimentari, l’intero territorio, fatto di storia, natura, arte e cultura. Il vino d’eccellenza dovrà essere portavoce di un nuovo orientamento imprenditoriale e di un moderno sapere produttivo ed organizzativo, saldamente radicato alle proprie origini. Emblema di una tradizione millenaria, unica ed autentica, in un indissolubile intreccio tra il lavoro dell’uomo e le terre fertili, da secoli destinate alla coltura della vite.