Calcio Femminile. Napoli in cerca di riscatto, il Pomigliano va a Firenze

Ancora una sconfitta in trasferta per il Napoli Femminile, che perde 2 a 0 contro il Cittadella. Una partita in cui la formazione partenopea non riesce a creare molto e lascia qualche spazio di troppo alla squadra granata, che conquista i tre punti grazie ai goal di Benedetti e Ferin. Una sconfitta dolorosa per il Napoli di Lipoff che si vede sorpassare in classifica proprio dal Cittadella, sprecando inoltre la grande occasione fornitagli dallo stop della Lazio. Infatti, la Lazio di mister Catini perde 1 a 0 contro l’Hellas Verona rimanendo a quota 32 punti, con il Cittadella a 31 e il Napoli ora a 30. Da notare anche la galoppata della Ternana Women che prosegue le sue vittorie e si piazza a 29 punti in una posizione che le permette di partecipare attivamente alla lotta promozione. Questa Serie B si presenta molto avvincente: a 29 punti insieme alla Ternana vediamo il Chievo Women e il Cesena. Dunque, ben 6 squadre a distanza di 3 punti.
Periodo delicato dunque per definire la lotta promozione. Nel fine settimana, il Napoli Femminile affronterà il Tavagnacco allo stadio di Cercola, in quello che dovrà essere un’opportunità di recupero e conferma, vista la recente sconfitta. Per la Lazio, Ternana e Cittadella tre trasferte complicate rispettivamente con Arezzo, San Marino e Sassari. Gara interessante, invece, tra Cesena e Chievo Women.
Passando alla Serie A: il Pomigliano perde al Gobbato contro la Juventus. Dopo un iniziale vantaggio siglato da Ferrario su disattenzione di Salvai, le bianconere recuperano con Cantore e Beerensteyn. Segnali comunque positivi dalla squadra di Alfano-Sanchez, che continua una serie di prestazioni positive, nonostante il risultato negativo nell’ultima giornata. Vittoria anche per la Roma con il Parma, la quale continua così a mantenere le distanze dalla Juventus e a tenere saldamente il suo primo posto. Grande pareggio fuori casa del Como con l’Inter. La squadra di De La Fuente si dimostra ancora una volta si in grado di portare a casa punti preziosi contro una delle 5 top del campionato. La poule salvezza inizia a delinearsi, con il Pomigliano in testa a 13 punti, Sassuolo e Como a 11, Sampdoria a 10 e Parma ultimo a 6.
Nel fine settimana, trasferta insidiosa per il Pomigliano che affronta la Fiorentina nell’anticipo di sabato, 28 gennaio. Derby milanese tutto da vedere tra Milan e Inter. Scontro importantissimo in ottica salvezza tra Parma e Como, in cui in ballo ci sono dei punti essenziali per la fase successiva della poule salvezza. Roma e Juventus affronteranno rispettivamente Sampdoria e Sassuolo.

© Riproduzione riservata