Bordin: “Kvaratskhelia ha tutto per esaltare la piazza di Napoli”

Bordin: “Quasi impossibile sostituire Koulibaly. Kvaratskhelia ha tutto per esaltare la piazza di Napoli”

In diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Roberto Bordin, allenatore ed ex Napoli: “E’ quasi impossibile sostituire uno come Kalidou Koulibaly. Sarebbe un giocatore difficilmente rimpiazzabile, oltre alla qualità è un leader in questa squadra. E anche se avessi a disposizione tutte le possibilità economiche del mondo, resterebbe un dramma per mister Spalletti privarsi di un calciatore come Koulibaly. Kvaratskhelia? E’ un giocatore di qualità. Può inventarsi qualsiasi cosa nel corso di una partita e questi calciatori qui piacciono molto all’ambiente di Napoli. La piazza è quella giusta, ma bisognerà aspettarlo e dargli la tranquillità di crescere. Ha caratteristiche fisiche importante. Il Napoli e le big italiane? E’ ancora presto per dire se il Napoli resti o meno indietro alle altre. L’Inter si sta rinforzando, ma Lukaku deve fare meglio adesso che rientra. Idem Pogba alla Juventus, i ritorni son sempre a doppio taglio. Il Napoli deve solo non privarsi di calciatori importanti, anche se sul mercato hanno sempre lavorato bene nel rimpiazzare i migliori in rosa. Spalletti? Può essere il vero jolly del Napoli, è riuscito a dare un qualcosa in più a questa squadra. Poi ci sta che sbagli qualcosina, ma non bisogna cancellare quanto fatto di buono. Le altre si stanno rinforzando sì, ma il Napoli resta una squadra forte e allenata da un tecnico fantastico. Spero che anche quest’anno possa fare benissimo. Non sempre chi compra tanto poi vince o parte avvantaggiata. Guardiamo alla Juventus, che è partita malissimo e si è salvata solo nel finale”.

© Riproduzione riservata