Benitez furioso: “Forse servono 8 arbitri”

Il tecnico azzurro: mai viste decisioni simili in oltre 600 partite in carriera, forse c’era bisogno di 8 arbitri in campo

Forse sei arbitri sono pochi ce ne vogliono otto, perchè altrimenti non si spiegano certe decisioni“. Rafa Benitez usa l’ironia per mitigare una amarezza che comunque traspare legittimamente dalle sue parole. Il gol dell’Atalanta è causato da un fallo di Pinilla grande come una casa. Il tecnico è lapidario e netto sulla sua analisi di una gara condizionatissima da episodi non tecnici:

Abbiamo avuto 8 palle gol nette, poi è arrivato l’episodio del loro gol che non riesco proprio a spiegarmi per quanto era netto il fallo. Evidentemente, ripeto, era difficile da vedere da 6 arbitri,  spero ne mettano 8 la prossima volta, magari andrà meglio”.

“Sulla partita ho poco da dire. Non abbiamo vinto, mancano dieci partite, ma non parlo della classifica ribadisco ancora che quel fallo su Henrique non l’ha visto l’arbitro, nè il guardalinee, nè il quarto uomo. Questo è il mio commento sulla partita“.

Sulla espulsione nel finale. “Nella mia vita non ho avuto neppure un cartellino giallo da allenatore e non mi spiego come abbia potuto espellermi per un fraintendimento. Dopo più di 600 partite se mai neppure un giallo ho avuto in carriera vuol dire che se mi arrabbio un motivo ci sarà. Questa partita è stata condizionato da un episodio non calcistico“.

fonte: SscNapoli.it 

 

© Riproduzione riservata