Bagarre Champions, il Bologna scavalca il Napoli e aggancia la Roma

ADV
ADV
ADV

Il Bologna espugna 2 a 1 l’Arechi di Salerno e per la prima volta in era moderna è in zona Champions. Sfruttando del ko del Napoli allo Juventus Stadium (1 a 0) nel venerdì dell’Immacolata, e dell’1 a 1 tra Roma e Fiorentina nel sunday night della quindicesima giornata di serie A.  I felsinei agganciano così Mourinho al quarto posto e scavlcano i partenopei. Sacrosanta espulsione diretta per Lukaku, due giornate di squalifica in arrivo e salta così il match di Bologna e la sfida interna del 23 dicembre con i campioni d’Italia. Turno favorevole anche per l’Atalanta che torna a meno due dalla zona che conta.

Salernitana – Bologna 1 – 2

Reti: 9’ pt, 20’ pt Zirkzee (B), 31’ st Simy (S).

Salernitana: Costil, Bradaric, Dia, Coulibaly, Ikwuemesi (18’ st Simy), Gyomber, Mazzocchi (1’ st Daniliuc), Lovato (34’ pt Tchaouna), Candreva (36’ st Kastanos), Pirola, Legowski (18’ st Maggiore). All. Filippo Inzaghi

A disposizione: Fiorillo, Salvati, Sambia, Martegani, Bohinen, Botheim, Fazio, Cabral, Bronn.

Bologna: Skorupski, Posch, Moro (36’ st Aebischer), Freuler, Zirkzee (31’ st Van Hhoijdonk), Ndoye (31’ st Urbanski), Kristiansen, Ferguson, Beukema, Calafiori, Saelemaekers. All. Thiago Motta

A disposizione: Bagnolini, Ravaglia, Lykogiannis, Lucumi, Fabbian.

Arbitro: Simone Sozza di Seregno.

Assistenti: Marco Scatragli (sez. Arezzo) – Filippo Bercigli (sez. Firenze).

IV Uomo: Davide Di Marco (sez. Ciampino).

Var: Paolo Valeri (sez. Roma 2).

Assistente Var: Lorenzo Maggioni (sez. Lecco).

Ammoniti: Coulibaly, Tchaouna, Mazzocchi, Dia, Daniliuc, Gyomber, Kastanos (S), Zirkzee, Urbanski, Skorupski (B).

Espulsioni: Fazio (S).

Angoli: 5 – 1

Recupero: 2’ pt, 5’ st.

 

Roma-Fiorentina: il tabellino

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Ndicka, Llorente; Kristensen, Paredes, Cristante, Pellegrini, Zalewski; Dybala (25′ Azmoun, 62′ El Shaarawy), Lukaku. A disp.: Boer, Svilar, Karsdorp, Belotti, Celik, R. Sanches, Aouar, Spinazzola, Bove, Pagano, Pisilli. All: Mourinho.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode (81′ López), Martínez Quarta, Ranieri, Biraghi; Arthur, Duncan; Ikoné (72′ González), Bonaventura (78′ Sottil), Kouame; Nzola. A disp.: Vannucchi, Christensen, Milenkovic, Beltrán, Infantino, Mina, Mandragora, Parisi, Pierozzi, Barák, Brekalo. All: Italiano.

Arbitro: Rapuano di Rimini
Assistenti: Rossi L. – Rossi C.
IV: Maresca
VAR: Aureliano 
AVAR: Dionisi

Marcatori: 5′ Lukaku (R), 65′ Martínez Quarta (F)
Note – ammoniti 37′ Cristante (R), 41′ Zalewski (R), 65′ Ikoné (F), 75′ Biraghi (F), 80′ Paredes (R), 86′ Duncan (F), 90’+6 Llorente (R). Espulsi  Zalewski (R) al 64′ per doppia ammonizione e Lukaku (R) all’86’ per condotta violenta. Recupero: 4′, 7′ 

 

La classifica in chiave Europa. Inter 38, Juventus 36, Milan 29, Bologna 25;

Roma 25, Fiorentina e Napoli 24, Atalanta 23, Monza e Lazio 21, Torino 20

Le partite del lunedì della 15^, 18.30: Empoli-Lecce, Cagliari-Sassuolo alle 20.45

Il prossimo turno. Napoli-Cagliari (sabato alle 18), Genoa-Juventus (venerdì alle 20.45), Lecce-Frosinone (sabato alle 15), Torino-Empoli (sabato alle 20.45), Milan-Monza (domenica alle 12.30), Fiorentina-Verona (domenica alle 15), Udinese-Sassuolo (domenica alle 15), Bologna-Roma (domenica alle 18), Lazio-Inter (domenica alle 20.45), Ataòanta-Salernitana (lunedì alle 20.45)