Atletica. Mondiali Paralimpici a Dubai con 17 azzurri

75

Da Martina Caironi ad Assunta Legnante, Oxana Corso, Monica Contrafatto, Oney Tapia e Giuseppe Campoccio, in tutto 17 eroi azzurri (6 donne e 11 uomini) pronti a giocarsi le loro carte ai prossimi Campionati Mondiali Paralimpici di Atletica Leggera in programma dal 7 al 15 novembre a Dubai. – si legge su ansa.it – È stata presentata stamane, presso la sede del Comitato italiano Paralimpico a Roma, la Nazionale italiana per la prossima rassegna iridata. Presenti, oltre a diversi atleti, anche il numero uno del Cip Luca Pancalli e della Fispes Sandrino Porru. “Presentare una spedizione per un Mondiale – ha spiegato Pancalli rivolgendosi agli atleti presenti – significa molto per tutto il movimento paralimpico, usciamo da un periodo molto positivo sotto il profilo dei risultati agonistici. L’appuntamento di Dubai è importante e strategico, per i risultati che andrete a conquistare ma soprattutto per i pass di Tokyo 2020. Ce ne aspettiamo tanti e siamo molto confidenti sul fatto che sarà una grande spedizione”.