Amnesia & Te’Cant, è un rap made in Napule

43

Ti porto a fare un giro a Napoli’, così ‘rappa’ nel brano “Napule” il giovane duo partenopeo Amnesia & Te’Cant, che con l’album “Interno 13” si sta rivelando come una delle novità più interessanti del panorama musicale campano. Tredici brani che raccontano i sogni e le speranze dei tanti ragazzi che hanno deciso di non arrendersi al buio e al degrado di chi prova a rubare loro la forza di andare avanti, di chi prova ad omologare vite e sentimenti, tra i vicoli della città e le polverose strade di provincia. Riccardo Maddalena (Amensia) e Antonio Savarese (Te’Cant) hanno messo a nudo la loro anima in questo lavoro – disponibile su Spotify – saccheggiando pensieri e idee dai loro quaderni, anni di riflessioni appuntate e sfoghi fino ad oggi mai gridati. Il giro a Napoli si concretizza in tutta l’opera, attraverso una musica ipnotica e una timbrica corposa che racconta il bello e il brutto di far parte di una città che si ritrova, suo malgrado, tra colpi di ‘mitraglia’ sparati sulla gente (Intro), in una città che non piange per disprezzo ma con l’orgoglio (Napule) dove il rap per Amnesia & Te’Cant è la strada scelta per dar voce a tutte le persone che credono in loro (Scuordt e me).

Lei mi tocca, Delusioni, Meretrici, Tu Alma, sono solo alcuni degli altri brani di “Interno 13”, che sta conquistando il pubblico che condivide anche sulle piattaforme social – come Facebook ed Instagram – foto e musica dell’album, tra note e rime che esplodono in un crescendo di messaggi positivi e di voglia di riscatto.

Di seguito i link:

L’album “Interno 13” su Spotify

https://open.spotify.com/album/5nF6RxIysfDcklIyLheVjE?si=hTWzhJkpSfmv3TtTQaSMcA

L’album “Interno 13” su Youtube

https://www.youtube.com/playlist?list=OLAK5uy_kqzqy6_9Lu9jew3niI9abFqWjzA_tMTww