Al via la vaccinazione in priorità degli Azzurri in vista di UEFA EURO 2020

Attesa la rilevanza internazionale rivestita dal Campionato di calcio UEFA EURO 2020, sentita la FIGC e concorde il Ministero della Salute, la Struttura di supporto commissariale per l’emergenza Covid 19 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha autorizzato la vaccinazione in priorità dei calciatori facenti parte della delegazione della Nazionale italiana di calcio che prenderà parte a giugno al Campionato Europeo. – si legge su figc.it – La somministrazione, organizzata dalla FIGC nel dettaglio, è in corso presso l’Istituto nazionale per le malattie infettive ‘Lazzaro Spallanzani’ di Roma e presso l’IRCCS Humanitas di Rozzano (Milano).

“Questa è l’occasione per ringraziare il Governo per aver permesso di disputare qui in Italia la fase finale dell’Europeo, e perché ci consentirà di far svolgere questo evento con la massima sicurezza, per quanto riguarda gli atleti. Noi ci preoccuperemo anche della sicurezza per quanto riguarda tutti colori i quali vorranno vivere l’evento sportivo. Oggi una trentina di atleti vaccinati tra Roma e Milano, grazie al Governo, alla UEFA e al generale Figliuolo che ha concesso questa opportunità”: questo il commento del presidente della FIGC Gabriele Gravina a margine della vaccinazione.

 

fonte: figc.it

https://www.figc.it/it/nazionali/news/al-via-la-vaccinazione-in-priorit%C3%A0-degli-azzurri-in-vista-di-uefa-euro-2020/

© Riproduzione riservata