A Bacoli c’è la Festa del Mandarino

mandarino

Il 2018 si è concluso, ma la Festa del Mandarino dei Campi Flegrei non si è mai fermata. Ed è pronta a riprendere con due nuovi appuntamenti il 12 e il 13 gennaio a Bacoli, presso il Parco Vanvitelliano del Fusaro, dove la Villa Ostrichina e la Casina Vanvitelliana accoglieranno nuovi eventi e numerosi visitatori dalle ore 9.30 alle ore 14.00.

Presso l’Ostrichina saranno presentati:
- Prodotti agroalimentari dei Campi Flegrei, artigianato, degustazioni al mandarino.
- Mostre fotografiche: “Blue Note” di Angelo Moscarino; “Jericoacoara” di Mariano Stellatelli. 
- Laboratorio didattico per bambini “Ci manda…rino” a cura dell’ACSMAM (Associazione Culturale Santa Maria ai Monti) di Capodimonte, Napoli. 
Mentre presso la Casina Vanvitelliana sarà esposta la mostra personale “Colori Sospesi” del maestro Carlo Cordua.
Si parte, dunque, sabato 12 gennaio:
- ore 10.30 Intervento: “Educazione ambientale, il ruolo dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei”. 
Gennaro Carotenuto ( Commissario straordinario dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei).
- ore 11.30 Spettacolo Teatrale rielaborato dalle opere di G. B. Basile: “Pascadoria e Colospizia… con Pulcinella servitore” 
 Associazione culturale il Ditirambo – Insieme di Teatro Flegreo.
  Seguono degustazioni.  
A seguire, domenica 13 gennaio:
- ore 10.30 Incontro con la Moda e la Danza Sfilata dell’Accademia della Moda Santa Teresa Spettacolo dell’ Accademia di Danza “La rosa negra”. 
Seguono degustazioni.
Le visite guidate saranno a cura della Proloco Città di Bacoli, presente alla festa.