Verso Verona-Napoli, le ultime

cattura

Torna in A l’Hellas Verona, impegnato domani sera nella sfida al Napoli di Sarri. Dopo il caso Cassano, sarà il giovane Verde a giocare titolarissimo nell’attacco dell’esordiente in una panchina di A, Pecchia. Per il Napoli, confermata la formazione dello scorso anno: i problemi fisici per Hysaj potrebbero portare Sarri a schierare Maggio mentre in mezzo è più Zielinski che Allan con Pavoletti fuori dai convocati.

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caceres, Heurtaux (Valoti), Souprayen; Romulo, Buchel, Bessa; Cerci, Pazzini, Verde.

Il dubbio per Pecchia è in difesa. Caceres dovrebbe giocare con Heurtaux al suo fianco ma nel caso l’ex Udinese dovesse andare in panchina, spazio a Ferrari al centro e Romulo scalato terzino destro. Davanti tutto confermato con Cerci e Verde ai fianchi di Pazzini.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Zielinski (Allan), Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Zielinksi per Allan potrebbe essere l’unica novità rispetto al playoff di Champions League contro il Nizza. Davanti Sarri non rinuncia a Mertens falso nueve con Milik ancora in panchina mentre dietro Maggio dovrebbe giocare in luogo di Hysaj, comunque convocato.

fonte. tuttomercatoweb.com