Verso Napoli-Fiorentina, attesi almeno 45000 spettatori

san-paolo-1

Testa solo al campionato, l’Europa League può attendere. E’ così corsa al biglietto per Napoli-Fiorentina, partita valevole per la sedicesima giornata del massimo campionato italiano che è in programma domenica alle ore 15. Prezzi popolari dopo la Juve, così la prevendita avanza spedita: sono già in trentacinquemila i “prenotati” per il catino di Fuorigrotta, inserendo l’esigua quota abbonati. La sfida con la Viola è da considerare un treno da non perdere anche perchè qualche ora prima andrà in scena allo Stadium Juventus-Inter. Un successo, pertanto, potrebbe riportare i partenopei in teta alla classifica di serie A. I tagliandi d’ingresso restano in vendita, anche se sono praticamente in esaurimento i biglietti di Curva B e Distinti superiori. Per i prezzi si vva dai 40 euro della Tribuna Posillipo ai 12 euro delle Curve.  Non è previsto comunque il raggiungimento del record stagionale di presenze, stabilito venerdì 1 dicembre per la partita con la Juventus, 55.567 spettatori paganti per un incasso complessivo di 2.093.584,69 euro. Il primato precedente era quello per la gara con il Sassuolo, 53.609 presenti al San Paolo. Si potrebbe avvicinare le presenze aa Fuorigrotta del match con l’ Inter, ovvero di 49.762 spettatori, ma servirebbe un’ ulteriore impennata nei prossimi giorni. Conti alla mano, pertanto, sono attesi almeno in 45.000 unità al San Paolo per Napoli-Fiorentina, crocevia importante in direzione dell’obiettivo scudetto.