Turrini: il Napoli deve “aggredire” la Juve

turrini

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Francesco Turrini, collaboratore della Primavera del Sassuolo, ed ex calciatore del Napoli.“Il Sassuolo lavora molto con i giovani, c’è un feeling stretto con la prima squadra e questo la dice lunga su quanto sia importante la programmazione per questa società. Napoli-Juve è importante per gli azzurri e passa il secondo piano la classifica, la lotta con la Roma perché quando c’è la Juve i tifosi vogliono solo vincere. La partita si prepara da sola e il risultato sarà legato alla prestazione del Napoli che può vincere la Juventus che se aggredita e attaccata commette passi falsi”.