Napoli-Espanyol: la cronaca

squadra

Il Napoli vince la prima gara della stagione al San Paolo e battezza l’Arena di Fuorigrotta con il successo per 2-0 sull’Espanyol. Una magia di Mertens, che dipinge una punizione d’autore, ed uno stacco imperioso di Albiol decidono il match. Per gli azzurri un ottimo collaudo al culmine di una serie di amichevoli internazionali che fanno da anticamera al play off di Champions. Appuntamento nella notte dopo Ferragosto. Napoli-Nizza, mercoledì 16 agosto: le stelle dei campioni illumineranno il cielo del San Paolo.

Napoli: Reina (71′ Sepe), Maggio (59′ Hysaj), Albiol (71′ Maksimovic), Koulibaly (59′ Chiriches), Ghoulam (75′ Mario Rui), Allan (71′ Rog), Jorginho (75′ Diawara), Hamsik (59′ Zielinski), Callejon (75′ Giaccherini), Insigne (75′ Ounas), Mertens (59′ Milik). All.Maurizio Sarri

Espanyol: A. Lopez, J.Lopez, Diop, Hermoso, Aaron, Jurado (57′ Perez), Fuego, Roca, Piatti, Leo Baptista (61′ Alvaro), Gerard (59′ Garcia). All. Quique Sánchez Flores

Arbitro: Guida di Torre Annunziata
Marcatori: 35′ D. Mertens, 55′ R. Albiol

Fonte: sscnapoli.it