L’agente Venglos: il meglio per Hamsik deve ancora venire

venglos

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Juraj Venglos, procuratore di Hamsik. “Il meglio di Hamsik deve ancora venire”. “Sesto pallone d’oro slovacco ad Hamsik? E’ stato bellissimo per Marek essere eletto il miglior giocatore slovacco per la sesta volta. Gli appuntamenti decisivi per la Slovacchia, invece, quelli per la qualificazione al Mondiale ci saranno tra settembre e ottobre. Il meglio di Hamsik deve ancora venire. Ha solo 29 anni e può migliorare. Anzi, sono convinto che nella prossima stagione potrà dare ancora di più. La speranza condivisa con Marek è che si possa continuare a migliorare. I rinnovi di Mertens e Ghoulam? Devono trovare una soluzione perché il Napoli probabilmente partirà, nella prossima stagione, dalla fase a gironi di Champions. I gol subiti nella ripresa dal Napoli? E’ solo una questione di concentrazione e non ci spieghiamo perché succede. Probabilmente, contro l’Empoli, sul 3-0 i calciatori si sono eccessivamente rilassati.  Doppia sfida con la Juventus? E’ possibile che il Napoli possa vincerle entrambe. Certo, le partite con la Juventus non sono mai facili, ma il Napoli vuole arrivare secondo in classifica e credo che almeno una sfida la vincerà. La Juventus mantiene la concentrazione altissima nell’arco dell’intera partita e questo deve essere il parametro di riferimento del Napoli. Robert Mak dello Zenit? In estate vedremo cosa accadrà, ma ci sono diversi club che hanno chiesto informazioni. Napoli? Non si può mai dire”.