Primavera. La cronaca di Ladispoli-Napoli

primavera

Seconda sconfitta nel secondo test match per gli azzurrini di mister Saurini. Dopo il 2-1 contro il Vastogiardini, arriva la sconfitta per 3-2 contro la compagine laziale del Ladispoli. In campo anche i due nuovi acquisti Scarf e Marino, stamattina presenti all’allenamento. Pronti via è subito vantaggio azzurrini, Gaetano realizza il calcio di rigore al 6′. Il vantaggio azzurro, dura 14′  a pareggiare è Rocchi al 20′ dopo un lungo assedio blu granata. Dopo 6′, al 26′ è ancora Rocchi a marcare ubriacando di finte 4 azzurri e insaccando alle spalle di Schaeper. Al 33′ Gaetano insacca il secondo rigore di giornata su fallo commesso proprio sul 10 azzurro. Al 39′, invece è Cardella, con una punizione magistrale a insaccare la rete del 3-2 finale. Il secondo tempo è uno sterile possesso azzurro. Gli uomini di Saurini, dunque perdono la seconda amichevole del ritiro, che domani si concluderà con l’allenamento mattutino.

LADISPOLI: Travaglini, Salvato, Mastrodona, Gallitano, La Rosa, Leone, Sganga, De Fato, Rocchi, Cardella, Zucchi. All. Bosco.

SSC NAPOLI (4-3-3): 1 Schaeper, 2 Schiavi, 3 Scarf, 4 Abdallah, 5 Esposito, 6 Manzi, 7 Micillo, 8 Otranto, 9 Conte, 10 Gaetano, 11 Zerbin. A disposizione: D’Andrea, Senese, Calabrese, Pizza, Bartiromo, Pelliccia, Coglitore, , D’Alessandro, Catavere, Daddio, Calvano, Maisto, Pirone. All. Saurini.

Note: Ammoniti: 56′ Cardella (L)

Reti: 6′ Gaetano (N) rig; 20′ e 26′ Rocchi (L); 33′ Gaetano (N) rig; 39′ Cardella (L)