La promessa di Mastroianni: il Cuore riporterà la serie con Cassino al PalaBarbuto

crederci

Mattia Mastroianni, ala del Cuore Napoli Basket, è intervenuto a “Fuori Gara”, trasmissione dedicata al Calcio Napoli in onda su Radio Punto Zero, dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino. Ecco quanto ha affermato: “In Gara-1 eravamo un pò tesi, non siamo riusciti ad imporre il nostro ritmo, invece in Gara-2 abbiamo avuto una partenza sprint e Cassino non ha potuto replicare ai nostri attacchi. Noi tutti ci affidiamo al collettivo, abbiamo sempre avuto fiducia nel gruppo, sappiamo che, giocando in un certo modo, stando insieme, la partita diventa di grande livello per tutti, giovani ed esperti, ed è questa la nostra forza: non mollare mai. Ora andiamo a Cassino consapevoli di doverne vincerne almeno una, vogliamo riportare in casa il favore del campo , anzi dico ai miei tifosi: ci rivediamo presto al PalaBarbuto. In alcuni momenti della partita era emozionante stare in campo e sentire il sostegno del nostro pubblico, non ci aspettavamo tutta questa gente, era pur sempre martedì, invece Napoli ha risposto presente con lo scenario migliore di questa stagione. Speriamo che, andando avanti, la città risponderà sempre di più. Avere un pubblico del genere per noi è importantissimo, è il nostro sesto uomo in campo, nel momento clou s’è sentita la sua presenza. E’ stato bello che, affianco ai nostri tifosi storici, fossero presenti anche i tifosi del calcio Napoli, per noi aver avuto gli Ultrà è stata una conquista, vuol dire che stiamo facendo appassionare altra gente felice di venire al Palazzetto per stare venire ai giocatori e a cui piace fare un po’ di rumore in più. Questa è la stagione in cui ho giocato di più in carriera ma quest’anno giocare molto o poco non importa perché sai che quando entri in campo sai cosa devi fare e sai che ognuno porta il suo mattoncino per raggiungere lo scopo comune”.