Koulibaly: Sarri mi ha aiutato a migliorare quotidianamente

koulibaly

“L’uscita dalla Champions è stata una delusione, è una competizione che tutti vogliono giocare ed è una vetrina importante. Adesso siamo in Europa League e la giocheremo per vincerla, siamo sempre competitivi e vogliamo raggiungere questo obiettivo”, così il difensore del Napoli e della nazionale senegalese Kalidou Koulibaly che ha rilasciato una intervista agli algerini di El Heddaf Tv. “Scudetto? Meglio non parlare prima perchè a Napoli siamo molto scaramantici. Ovviamente aspetteremo che a parlare sia il campo verso maggio sia per l’Europa League che per lo Scudetto. Il primo anno per me è stato di adattamento, ci sono stati sei mesi in cui ho giocato tanto ed altri sei in cui ho giocato meno. Ho avuto bisogno di tempo per adattarmi al calcio italiano. L’arrivo di Sarri sulla panchina del Napoli mi ha aiutato particolarmente a migliorare lavorando quotidianamente. Peccato per l’infortunio di Ghoulam, per noi è un calciatore importante dentro e fuori dal campo. Purtroppo è stato un problema inaspettato, inizialmente abbiamo avuto difficoltà ad assestarci ma poi dobbiamo continuare a guardare avanti, pur sperando che torni presto in gruppo”.